Storia

E’ difficile non innamorarsi. Quando qualcuno entra da noi, sente di essere già stato qui.E’ uno strano incantesimo. Come se tutto questo fosse già stato vissuto, in un indecifrato passato,  ed oggi ci si trovasse a godere di quel lontano paradiso. Perché ieri, oggi, domani è un piccolo grande paradiso perduto. Qui una volta c’era “La Fila”, locale storico della Napoli degli anni ’80. Tutti ricordano la verve della signora Elvira, bella e simpatica proprietaria che intratteneva i suoi ospiti con piatti tipici della tradizione partenopea e la pizza con il cornicione ripieno. Una cucina essenziale, fatta di prodotti semplici, freschi e di stagione, come si faceva una volta come facciamo noi oggi. Ieri qui c'era un luogo in cui l'amore e la passione per il cibo incontravano il piacere di stare insieme e di incontrarsi. I tempi sono cambiati e quel luogo oggi si è trasformato ma la sua anima è viva e presente. Nel lavoro che quotidianamente svolgiamo, nelle nostre idee, nei nostri volti ed in quelli delle persone che affollano il nostro locale. Nei nostri progetti, nei nostri piatti, nel desiderio costante di stupirvi.

Oggi

Napoli è citta d’arte, di cultura, di grande tradizione teatrale, lo si sa. E con il tempo sono scomparsi quei luoghi dove artisti, cantanti, attori, amavano ritrovarsi intorno a un tavolo dopo i loro spettacoli, davanti a un buon piatto e un bicchiere di vino. Abbiamo pensato che un luogo come questo fosse l’ideale, per omaggiare la buona cucina, ed i grandi interpreti che come Sofia Loren, Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica, tanto hanno amato la nostra città e che con il loro film, “ieri,oggi domani”, anche grazie all’Oscar del 1965, l'hanno resa famosa nel mondo.

Contattaci

Siamo a disposizione per ogni esigenza


Contatta

Seguiteci su :

Copyright © Powered by L.C.I.

Search